• 42° Incontro Corregionali

    Convegno
  • Soggiorno culturale 2019

    Cerimonia conclusiva soggiorni culturali 2019 Palazzo Montereale Mantica
  • Stage giovani corregionali e Ri-scoprire il Friuli

    Luglio 2019
prev next

Francia - «Scherzavano sugli italiani ma noi qui non abbiamo i servizi a domicilio: siamo arrivati tardi»



spec 01Per la Regione Paca PROVENCE- ALPES- CÔTE d’Azur le cifre dei contagiati sono inesatte perché in Francia solo chi ha sintomi di tosse, febbre, crisi respiratorie può fare il tampone quindi ci sono probabilmente molti altri positivi che sono asintomatici e che non vengono conteggiati. Quand’ero direttore Capo di Servizio del laboratorio di virologia molecolare dell’ospedale di Toulon/La Seyne sono stata la prima della regione sud est a creare un laboratorio di virologia e biologia molecolare quando sono epatite C e AIDS negli anni 1990. I medici, i tecnici che oggi effettuano i test di covid 19 all’ospedale di Toulon La Seyne sono stati da me istruiti come professoressa e medico. Per quanto riguarda il trattamento alla clorochina del Prof. Didier Raoult, qui da noi suscita sentimenti diversi: o odio o passione, è un grosso problema. A mio avviso bisogna attendere per vedere l’efficacia o meno. In ospedale e ai medici curanti mancano tamponi e mascherine ed è pericoloso perché non si possono proteggere: diversi medici sono morti; il personale dei negozi alimentari, la polizia, gli addetti delle pulizie stradali hanno molta difficoltà a reperire mascherine. Il Presidente Macron dovrebbe fonirne.

Restrizioni
Si può uscire per recarsi al supermercato o in farmacia, per fare sport vicino a casa. I mercati all’aperto, bar, ristoranti e negozi sono chiusi fino al 10 maggio, i trasporti come treni e metro sono molto ridotti. Lavoro: è autorizzata una riduzione parziale in diversi settori, viene incoraggiato il lavoro a casa. Scuole e Università sono chiuse. Nei luoghi è consentito riunirsi fino a 2 persone.Viviamo la situazione dell’Italia con 10 giorni di ritardo. Il contagio e la mortalità non sono state prese in considerazione fin da subito. Anzi qualcuno in Francia ha ipotizzato che ciò che stava succedendo in Italia non fosse neanche vero, ironizzando e scherzando sugli italiani. Io invece ammiro moltissimo la solidarietà e l’organizzazione che dimostrate nella regione Friuli, in provincia di Pordenone. I servizi di aiuto agli anziani per la spesa o i farmaci a domicilio qui non ci sono. Sono al corrente di tutto ciò che succede quotidianamente da voi, grazie alla mia famiglia di Barco di Pravisdomini.


Nerina Mogentale Profizi
Presidente EFASCE Regione Paca
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato