• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Alpini in trasferta, sono trenta le sezioni

Sfilano in testa al corteo suscitando l’ammirazione degli spettatori


22 alpiniUn’asserzione che trova conferma anche in una particolare categoria di alpini: quelli che, concluso il servizio militare, hanno preso la via dell’emigrazione per guadagnarsi il pane in terra straniera.
Che fosse in una valigia chiusa a fatica con lo spago o in un baule usato per i viaggi transoceanici, un posto di riguardo necessario per portare con se il cappello di alpino lo si trovava sempre.
Con altrettanta cura, una volta arrivati a destinazione veniva appeso alla parete dell’angolo nobile e ben visibile del soggiorno della propria casa. Perchè oltre alla soddisfazione di poterlo avere sotto gli occhi, nei momenti di relax doveva essere sempre pronto per partecipare alle periodiche adunate nei rispettivi paesi di accoglienza ma soprattutto, pulito e con la piuma ben stirata, per partecipare all’adunata annuale in Italia. Un momento topico che i più aspettano con ansia tutto l’anno.
Ed è proprio per questo che, ogni anno, nelle adunate nazionali uno dei momenti più significativi è dedicato proprio alle 30 sezioni degli "alpini in trasferta" che generalmente sfilano in testa al corteo suscitando l’ammirazione delle centinaia di migliaia di spettatori festanti.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato