• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Emilio Redigonda fu il primo a costituire il Club San Vito al Tagliamento a Toronto

È improvvisamente mancato sabato 28 gennaio


09 redigondaSabato 28 gennaio è improvvisamente mancato Emilio Redigonda, attuale coordinatore del segretariato di San Vito al Tagliamento a Toronto.
Emilio è stato un entusiasta animatore del suo comune, infatti fu il primo a costituire, assieme ad altri sanvitesi, il Club San Vito al Tagliamento a Toronto.

Il gonfalone
Per sua iniziativa l’amministrazione comunale con l’allora sindaco Campaner, ha donato il primo gonfalone del comune di San Vito ai sanvitesi di Toronto. Gonfalone che con orgoglio viene esposto nel palco delle sale in cui si celebrano le feste sanvitesi che sottolinea le origini italiane da cui proveniamo.
Quel gonfalone è stato esposto accanto alla sua bara nel giorno delle sue esequie.

Sempre attivo
Emilio era un autentico friulano ed un orgoglioso sanvitese, cooperatore fattivo in tutte l’iniziative sociali, civiche e parrocchiali.
È stato un entusiasta e concreto collaboratore nella attività del Segretariato San Vito, in particolare per gli scambi organizzati in diverse volte con le amministrazioni comunali di San Vito, con la presenza dei diversi sindaci, il coro Tomadini, il coro Savorgano, e la diffusione di diverse pubblicazioni culturali del comune.

Per le sue radici
Lascia un grande esempio di fattiva cooperazione e fedeltà ai valori delle nostre radici italiane e specificamente friulane, da tramandare con orgoglio alle nostre future generazioni.
Sentite condoglianze alla moglie Marisana, ai figli Marco e Luigino, con le nuore Rosanna e Mariella, e nipoti Stefania, Matteo e Corinna. Al Fratello Ricky e sorella Emilia da parte di don Vitaliano Papais e Loretta Daneluzzi-Cal, coordinatrice EFASCE in Canada e da tutto il direttivo EFASCE di Pordenone.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato