• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Ilaria del Bianco eletta presidente

«Eredità pesante dopo i 10 di presidenza di Narducci»
«Ho ben presente le sfide che mi attendono, sono quelle che affronto già alla guida della Lucchesi nel Mondo»


07 unaieL'assemblea elettiva dell’UNAIE - Unione nazionale associazioni immigrati ed emigrati - , convocata a Mestre-Venezia sabato 4 febbraio, ha rinnovato le cariche statutarie per il mandato che andrà a scadenza nel mese di febbraio 2020.
Alla presidenza della storica unione delle associazioni regionali e provinciali - che nel 2016 ha festeggiato il suo 50° compleanno - è stata eletta Ilaria del Bianco, presidente in pari tempo della benemerita Associazione Lucchesi nel Mondo, che all’epoca era nel gruppo delle associazioni fondatrici dell’UNAIE.
Per la prima volta la presidenza dell’UNAIE è stata affidata a una donna, ma anche nel neoeletto Consiglio Direttivo, completamente rinnovato, che affiancherà la presidente vi è un’equilibrata rappresentanza di genere.
«Raccolgo un’eredità pesante - ha dichiarato Del Bianco - dopo i dieci anni di presidenza di Franco Narducci che tanto si è prodigato e tanto ha fatto per le associazioni che rappresentano le comunità italiane all’estero, legate profondamente ai loro luoghi di origine, spesso coincidenti con il proprio Comune di nascita oltre che con la Regione di appartenenza. Tutti noi abbiamo ringraziato Franco Narducci e riteniamo che il miglior riconoscimento per lui sia proseguire con la stessa forza con cui ha guidato l’UNAIE».
«Ho ben presente le sfide che mi attendono - ha proseguito Ilaria del Bianco - perché sono quelle che affronto già come presidente della Lucchesi nel Mondo, potendo contare sulla lunga esperienza di tanti collaboratori e sullo straordinario patrimonio storico, artistico e produttivo della nostra Regione. Un patrimonio che ci accomuna a tante altre Regioni italiane».
La neoeletta Presidente UNAIE è stata molto attiva durante la lunga fase degli Stati Generali dell’associazionismo italiano nel mondo e a lei fu affidata la relazione introduttiva di quell’assemblea mondiale, a Roma. Ma anche il suo qualificato dinamismo con la Lucchesi nel Mondo, che spesso l’ha vista fianco a fianco delle istituzioni, delle fondazioni bancarie e delle forze politiche per promuovere Lucca, i suoi tesori e il suo territorio, sarà un buon punto di riferimento.

Nel direttivo
«Ho la fortuna di poter contare su due pesi massimi che mi affiancheranno - ha evidenziato Del Bianco - cioè i due vice presidenti eletti, Alberto Tafner (presidente della Trentini nel Mondo) e Oscar De Bona (presidente della Bellunesi nel Mondo e già assessore della Regione Veneto con delega all’emigrazione). Ma anche sull’entusiasmo e la professionalità dei membri del Consiglio Direttivo: Mario Algeo (Trevisani nel Mondo), Lia Di Menco (Abruzzo Mondo), Federica Merlo (Fondazione Verga), Luigi Papais (Ente Friuli nel Mondo) e Stefania Schipani (Filitalia) ».

Il collegio revisori dei conti
Il direttore dell’Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste Fabio Ziberna è stato riconfermato all’unanimità presidente del Collegio dei Revisori dei Conti dall’Assemblea plenaria dell’UNAIE svoltasi a Mestre, per il mandato 2017/2020. Al Sodalizio aderiscono una trentina di Associazioni nazionali con sede a carattere amministrativo presso la Trentini nel Mondo mentre la presidenza è sita presso la Lucchesi nel Mondo. Affiancano Ziberna nel Collegio dei Revisori Renzo Mattelig direttore dell’UES (Unione Emigranti Sloveni) di Cividale e Nicola Stivala di Gente Camuna di Brescia; supplenti Alberto Bidin dell’EFASCE (Ente Friulano Assistenza Sociale Culturale Emigranti) di Pordenone e Fabio Vitali dei Padovani nel Mondo.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato