• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Cerchio aperto,dal Gruppo Allegria è nato il Club Interculturale

Imparata e discussa l’importanza dell’inclusione


43 greci1Per definizione la democrazia è una società per tutti e di tutti. Ogni classe sociale, gruppo e comunità deve trovare il suo posto e ruolo affinché possa godere di pari opportunità per valorizzare le proprie attitudini e talenti. L’identità molteplice dei valori, le tradizioni e un modo di relazionarsi diverso tra individui o gruppi richiede un approccio interculturale della società democratica e della sua educazione.

Cerchio aperto apertura interculturale
Pertanto, nella Scuola Secondaria di Greci (Tulcea), quest’anno scolastico all’iniziativa del Gruppo Allegria (nella foto) si è formato un Club Interculturale Cerchio aperto: apertura interculturale. Come insegnante e istruttore di ballo del gruppo di danza folklorica Allegria, ho comunicato il desiderio del Gruppo al direttore Bogdan Nedelcu il quale ha agevolato le nostre attività di promuovere il multiculturalismo della regione in cui viviamo, la Dobrogea. Studenti, maestri e cittadini hanno avuto l’opportunità di imparare e discutere l’importanza dell’inclusione tramite varie attività materializzatesi nella partecipazione del gruppo a numerosi eventi regionali:

Canti di Natale nella chiesa ortodossa
Il "Dobrogea Day" il 14 novembre 2015 al Palazzo dei Bambini di Tulcea con una sfilata di costumi delle minoranze del Nord della regione e una presentazione Power- Point sulla storia di queste minoranze. Il 1° dicembre - Festa Nazionale della Romania -, è stato celebrato con una prestazione artistica al Centro Culturale di Greci tra canti patriottici, canzoni regionali e sopratutto la danza italiana altamente gradita dagli spettatori. Il Natale è iniziato con la festa di S. Lucia, il 13 dicembre, nella sede della Comunità Italiana con uno spettacolo e scambio di doni natalizi. In seguito, Babbo Natale è arrivato alla celebrazione cristiana Porta aperta, presso il Centro Culturale dove il Gruppo Allegria ha allietato i presenti con balli e canti di Natale.
Nel frattempo il Gruppo è stato invitato ad eseguire i canti di Natale italiani anche nella Chiesa Ortodossa St. Haralambie dove ha riscosso un grande successo contribuendo in questo modo a diffondere la cultura del rispetto e l’inclusione nelle nostre comunità.

Corsi di lingua italiana
Durante le vacanze estive abbiamo programmato l’inizio di corsi di lingua italiana con la Prof. Liliana Oprisan. Anche se non è facile involucrarsi nelle attività extra scolastiche, la gioia che si prova quando ci riescono, ci ricompensa della fatica. D’altra parte, le numerose ore di allenamento aiutano gli insegnanti a scoprire nuove abilità negli studenti. Ciascuno di essi può coltivare e utilizzare queste abilità nella formazione come cittadini, ma anche fruttificare nel processo educativo il talento sul palcoscenico.

Aurelia Lungu
maestra di ballo del Gruppo Allegria
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato