• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

In visita alle realtà produttive del territorio

I giovani corregionali alla ZIPR e ad Ambiente Servizi.
Ad accompagnare il gruppo è stato il segretario Efasce Alberto Bidin


32 young3L'ultima giornata di lavoro dei partecipanti al soggiorno culturale Young Adults ha visto i nostri giovani in visita ad alcune fra le più significative realtà della zona industriale Ponte Rosso di San Vito al Tagliamento. Verso mezzogiorno sono giunti in ZIPR e, accompagnati dal segretario Efasce, Alberto Bidin, hanno potuto verificare la funzionalità ed efficienza del sistema con una visita alla mensa interaziendale e all’adiacente asilo nido. Successivamente sono stati accolti con grande cordialità nell’auditorium della palazzina direzionale del Consorzio, presieduto dal presidente Renato Mascherin che ha illustrato le funzioni dell’Ente e della zona industriale nelle sue peculiarità che ne fanno una delle realtà più interessanti e apprezzate nell’intero panorama produttivo non solo italiano particolarmente attenta al valore sociale, ambientale oltrechè economico di una zona industriale.
Successivamente i giovani hanno visitato la ditta Brovedani Group e il "suo affascinante intreccio di prodotti e processi, e dall’attrazione magnetica del dettaglio infinitesimale realizzato da un notevole insieme di sistemi produttivi e macchinari dedicati".
A piccoli gruppi si sono addentrati nei singoli stabilimenti produttivi guidati dai rispettivi direttori i quali hanno risposto anche alle interessate e competenti domande di due ingegneri meccanici, una statunitense e l’altra brasiliana, già impiegate in questo settore nei loro rispettivi paesi.
Il gruppo si è poi recato in un’altra realtà di eccellenza tra le multiutility, la società Ambiente Servizi, accolti dal presidente on. Isaia Gasparotto con i suoi collaboratori, quasi al completo. «I risultati finora raggiunti - ha detto Gasparotto - pongono Ambiente Servizi ai vertici delle aziende che, in Italia e in Europa, ottengono i migliori risultati sociali sia per il contenimento della spesa delle famiglie, con costi tra i più bassi in assoluto, sia per la raccolta e il recupero dei rifiuti. Inoltre - ha proseguito - l’azienda è già sulla nuova frontiera dell’Europa e sarà, fin dai prossimi mesi, impegnata in un disegno complessivo denominato Economia Circolare»
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato