• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Torrenti: «Serve più sinergia tra le associazione dei corregionali»

Approvata la costituzione del Comitato



14 triesteA Trieste, nella sede dell’assessore alla cultura, sport e solidarietà, Gianni Torrenti, si sono riunite le 6 associazioni rappresentative dei corregionali all’estero per un esame preliminare di alcune iniziative da sviluppare in sinergia tra Regione e Associazioni, a favore dei corregionali all’estero. L’assessore ha esortato le associazioni ad impegnarsi maggiormente nel proporre progetti in collaborazione fra loro e a perseguire un percorso virtuoso per meglio razionalizzare le esigue risorse finanziarie a disposizione.

Comitato corregionali estero
Il 25 marzo, con delibera 487, è stata approvata la costituzione del "Comitato dei corregionali all’estero e dei rimpatriati" - come previsto dagli art. 7 e 8 della LR 7/2002 - : presieduto dal presidente della Regione o dall’assessore delegato, sarà composto da un rappresentante per ognuna delle sei associazioni regionali riconosciute, da due sindaci in rappresentanza del territorio regionale e da un rappresentante delle università degli studi di Trieste e di Udine.

La funzione
È un organo consultivo dell’Amministrazione regionale con compiti di ricerca, approfondimento, progettazione e verifica degli effetti delle azioni regionali per la tutela e lo sviluppo dei rapporti con le comunità dei corregionali fuori dal territorio regionale, e ne disciplina il funzionamento. La costituzione del Comitato, richiesta anche nel corso degli Stati Generali dell’Emigrazione Regionale, a ottobre a Trieste, è stata accolta con soddisfazione dalle associazioni perché coinvolge nelle scelte delle iniziative per le nostre comunità all’estero di altre qualificate istituzioni regionali.

Tra le associazioni
Nel corso della riunione sono state prese in esame una serie di proposte, predisposte da più associazioni, che vanno nella direzione auspicata dall’assessore. Dopo averle discusse, senza peraltro entrare nei dettagli, la riunione è stata aggiornata con l’impegno delle sei associazioni di ritrovarsi fra due settimane per un maggior approfondimento delle stesse.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato