• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Premio Odorico da Pordenone a Bernardis

Il 45enne vive tra Londra e Zurigo, è stato uno dei fondatori di B&M Law LLP
Il riconoscimento all’emigrante della Destra Tagliamento che si è distinto nella terra di adozione


Luigi BernardisIl Premio “Odorico da Pordenone” viene assegnato ogni anno a un emigrante originario della Destra Tagliamento, che si sia particolarmente distinto nella terra di adozione, dando così lustro ai nostri emigranti all’estero. Sabato sarà consegnato dalle mani del sindaco di Pordenone Alessandro Ciriani a Luigi Bernardis.
Nato a Pordenone 45 anni fa, è sposato e attualmente vive tra Londra e Zurigo. Dopo essersi laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, si è trasferito a Londra dove ha conseguito una Laurea Magistrale in International and Comparative Business Law. Nel 2012 è stato uno dei fondatori di B&M Law LLP, una società di professionisti con sede nella City di Londra, che esercita attività legale in diversi paesi europei.
Negli anni ha sempre mantenuto vivi i rapporti con i nostri connazionali all’estero, cercando di prestare la sua opera professionale a favore degli italiani che si trovano in Inghilterra, mettendo a disposizione la sua esperienza anche oltre l’ambito legale. A tal proposito, da anni ha intrecciato stretti rapporti con il Consolato Generale d’Italia a Londra e con le associazioni di italiani presenti nel territorio inglese.
Con la sua attività professionale ha anche cercato di offrire delle opportunità a giovani studenti italiani, accogliendoli nella sua struttura per periodi di tirocinio. Inoltre è uno dei fondatori dell'e-segretario dell’Efasce in Gran Bretagna (a livello internazionale, l’EFASCE è articolato in una serie di segretariati sparsi in tutto il mondo e di alcuni “e-segretariati”: mentre i primi sono punti di riferimento di tipo tradizionale, i secondi sono invece dei punti di incontro virtuali, nati su iniziativa di giovani emigranti nelle principali città europee: Londra, Berlino, Parigi e prossimamente anche Madrid).
Il premio “Odorico da Pordenone” assume un valore ancora più significativo quest’anno, in quanto cade proprio in concomitanza i 700 anni dalla partenza del frate francescano originario di Villanova (al secolo si chiamava Odorico Mattiuzzi) per l’Asia. Pordenone ha un legame molto affettuoso con il Beato: nel 1973 gli è stata intitolata una parrocchia; negli anni ’80 la Camera di Commercio ha curato la stampa delle sue memorie di viaggio; e nel 1991 è stata costruita in viale della Libertà la chiesa a lui dedicata, che conserva il suo reliquiario.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato