• Young adults 2017

    Soggiorno culturale Young Adults 2017 a Pordenone.
  • Young Adults e Ri-scoprire il Friuli 2017

    Soggiorno culturale Young Adults 2017 e Riscoprire il Friuli.
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

Buenos Aires,la gelateria "Via Maggiore" di Zanetti è tra le migliori cinque artigianali



43 zanettiÈ originario di Palse il titolare della gelateria "Via Maggiore" in Av. Callao 777 nel quartiere di Recoleta che lo scorso mese di ottobre è stata segnalata dal quotidiano argentino La Nacion fra le cinque migliori gelaterie artigianali di Buenos Aires. Quando il titolare Alfredo Zanetti originario di Palse, frazione del comune di Porcia, emigrò poco più che ragazzino, in Argentina nel 1955, mai avrebbe immaginato che a distanza di tanti anni avrebbe ricevuto un riconoscimento così prestigioso in una professione per lui allora sconosciuta.

Da falegname a gelatiere
Come falegname, aveva progettato i mobili di tredici gelaterie di Buenos Aires senza mai immaginare che la quattordicesima sarebbe stata la sua. Proprio così perché il 24 dicembre 1981, nel quartiere di Recoleta, è nata la gelateria "Via Maggiore" ed è stato subito un successo così clamoroso che quel giorno Zanetti non è riuscito ad arrivare in tempo per il brindisi di mezzanotte con la sua famiglia. Da allora, a casa loro, hanno mantenuto la tradizione di brindare sempre prima di mangiare.

43 zanetti2Self made man
Tutti i mobili ed i suppellettili sono stati progettati da Zanetti stesso e lui, con più di settanta anni, è ancora il responsabile della preparazione del gelato controllando personalmente che tutto funzioni alla perfezione. "Quando entri nel nostro negozio c’è un odore di dulce de leche (dolce tipico argentino a base di latte) fatto in casa e la vaniglia è fatta con il baccello di vaniglia - ha dichiarato Mirella, figlia di Zanetti che lavora nel negozio del padre sin da quando era bambina - Via Maggiore fu, fin dall’inizio, riconosciuto dallo zabaione - continua a raccontare Mirella, orgogliosa del fatto che alcuni vicini di casa dicono che questo è "il migliore di Buenos Aires". In negozio sono disponibili anche altri sapori come il cioccolato fondente "Maggiore" con noci, fichi, uvetta e rhum o la crema turca con crema di noci, noci e fichi. Per coloro che cercano sapori più tradizionali, ci sono il dulce de leche casereccio e il pistacchio fatto con frutta importata dall’Italia.

Nel solco della tradizione
Queste magnifiche cinque gelaterie segnalate dal quotidiano La Nacion, sono un classico dei classici e hanno saputo rimanere nel tempo senza perdere la magia dell’artigianato. Lontano dalla colorazione e dalle sostanze artificiali, questi negozi di gelati di quartiere conservano le migliori ricette familiari. E oltre le nuove tendenze cercano di mantenere lo spirito vivente dei sapori naturali. La vaniglia è preparata con il baccello, il frutto stagionale è accuratamente selezionato e il dulce de leche è preparato in casa con più di dodici ore di cottura. La chiave del successo risiede nella qualità delle materie prime e nel desiderio di mantenere intatte le sue tradizioni nel corso degli anni.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube