• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

È mancato don Giacomo Marson

Fu nominato assistente ecclesiastico dell’Efasce. 
Originario di Cecchini, si è spento a 91 anni


06 don giacomo marsonLa notte tra martedì e mercoledì 13 marzo 2019, nell’ospedale di San Vito al Tagliamento,dov’era ricoverato da qualche giorno, è mancato don Giacomo Marson. Aveva 91 anni. Era nato a Cecchini di Pasiano di Pordenone il 17 agosto 1927. Dopo le elementari in paese studiò nel Seminario diocesano di Pordenone e quindi, il 2 luglio 1950, viene ordinato sacerdote.

Le tappe
Rimane nel Seminario diocesano come insegnante di lettere e ricopre contemporaneamente la carica di vicerettore e si laurea in lettere. Nonostante gli impegnativi incarichi nel Seminario dal 1961 al 1965 collabora con il Segretariato dell’Emigrazione come Delegato del Vescovo.Nel 1964, don Giacomo lascia il Seminario, perché il Vescovo gli affida l’importante parrocchia di Santa Maria Maggiore di Cordenons dove vi ramane fino al 1999 quando, per motivi di salute, lascia la parrocchia e si ritira nella casa di famiglia a Visinale. Don Giacomo, durante il parrocato a Cordenons, ricopre vari incarichi: dal 1976 al 1980 è consulente provinciale della FISM (Federazione italiana scuole materne), dal 1978 al 1981 e dal 1990 al 1999 viene nominato Vicario della Forania di Pordenone nord. Quando lascia la parrocchia il Vescovo lo nomina Assistente Ecclesiastico dell’EFASCE e vi rimane fino al 2005. In questo periodo segue con passione la pagina dei Pordenonesi nel mondo che si pubblicava puntualmente tutte le settimane. Dal 2002 il Parroco di Prata di Pordenone lo vuole come suo collaboratore festivo dove ha prestato il suo prezioso ministero pastorale fino al gennaio di quest’anno quando, la sua salute gli è venuta meno ed è stato costretto lasciare per ritirarsi nella Casa di Riposo per il Clero a San Vito al Tagliamento. Don Giacomo Marson ha lasciato un fratello e tre sorelle. Due rosari di suffragio sono stati recitati la sera di giovedì 14 marzo nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore di Cordenons ed in quella di Visinale mentre la Santa Messa Esequiale è stata celebrata nella chiesa parrocchiale di Prata di Pordenone e presieduta dal Vescovo mons.Giuseppe Pellegrini concelebrata con il vescovo emerito mons. Ovidio Poletto ed un centinaio di Sacerdoti ed una grande folla di fedeli. L’Efasce ha partecipato con il presidente don Aniceto Cesarin e molti consiglieri e lo ricorderà ancora, in modo particolare, con una Messa di suffragio nella cappella del Centro Diocesano, nel trigesimo della morte. L’Efasce rinnova ai famigliari le più sentite, cristiane condoglianze.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato