• Young Adults 2018

    Soggiorno culturale 2018 Pordenone
  • 41° Incontro corregionali

    Pordenone 28 e 29 luglio 2018
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

"Dalle radici al futuro", progetto Young Adults: meeting con i giovani corregionali a Porto Alegre



14 brasile1Il patrimonio culturale friulano non sarebbe completo se non dessimo spazio a quella parte enorme, di Friuli che è sparsa nel mondo e che vede nei nostri corregionali all’estero tanti pezzi di mosaico, senza i quali il quadro non può essere completo.
Ecco perchè il progetto Young Adults è nato ed è più vivo che mai. L’obiettivo è quello di creare e consolidare una rete di rapporti con i giovani discendenti degli emigranti della nostra regione offrendo loro l’opportunità di un soggiorno di studio nel nostro paese.
Possono parteciparvi giovani tra i 18 e i 35 anni con a proprio carico le spese di viaggio, provenienti da tutti gli stati del mondo dove sono presenti i nostri corregionali.
In totale fino ad adesso hanno partecipato 147 giovani, di cui 87 provenienti da Argentina, Brasile, Uruguay.
Per fare un bilancio delle ricadute del progetto si è svolto a Porto Alegre, dal 1 al 2 dicembre, un meeting aperto a tutti quanto hanno partecipato.
La coordinazione è stata gestita da Argel Rigo, coordinatore segretariati Efasce Brasile e la parte logistica è stata curata da Vladimir Roman presidente segretariato Efasce Porto Alegre e dal suo vice presidente Alexandre Viero. Efasce Pordenone era presente con Isa Brovedani, Luisa Forte e Gino Gregoris. Erano inoltre presenti due giovani specializzandi universitari e giovani imprenditori vitivinicoli friulani, Paolo Bomben e Alberto Nimis. I lavori si sono aperti con i saluti degli organizzatori e dalla lettura da parte di Brovedani delle lettere di saluto del Presidente Bernardon e dell’insegnante Albarosa Catelan.
L’incontro ha avuto come titolo "Dalle radici al futuro", dove la parola radici aveva il significato denotativo di parte della pianta, in questo caso per lo più vite. Il legame con la terra era alla base dell’emigrazione a Rio Grande do Sur ma se dopo 150 anni, alla quinta generazione si parla ancora il Talian è chiaro che le altre "radici" sono ancora ancorate al terreno della madre patria.
Si è discusso anche di "futuro" sia dei rapporti con Efasce e il progetto Y.A. sia di tematiche occupazionali.


14 brasile3Consegnati due libretti a due giovanissimi

A sostegno di queste tematiche, prima dell’avvio dei lavori sono stati consegnati a due giovanissimi partecipanti due libretti, "Il cuore nella valigia" e "Pistum"realizzati nel 2014 dai bambini della scuola elementare di Tramonti di sotto, coordinati dalle loro insegnanti con il patrocinio del comune, dell’associazione Lis Aganis e delle Pro Loco dello Spilimberghese nonchè del Comitato regionale delle Pro Loco d’Italia.
facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato