• Young adults 2017

    Soggiorno culturale Young Adults 2017 a Pordenone.
  • Young Adults e Ri-scoprire il Friuli 2017

    Soggiorno culturale Young Adults 2017 e Riscoprire il Friuli.
  • Stati Generali dei corregionali

    Trieste - ottobre 2015
prev next

«La Regione FVG è come un cuore unico»



06 efasce1Questo è il giorno che attendiamo sempre con emozione: il giorno del nostro incontro! Quest’anno sarà il 41° Incontro dei Corregionali all’Estero che fa parte del programma di attività, progetti e risultati che l’Efasce di Pordenone organizza ogni anno, ma rappresenta di certo un momento fondamentale per tutti i corregionali del pordenonese. Ogni volta siamo lieti di questa iniziativa, perché vediamo la Regione Friuli Venezia Giulia come un cuore unico, che racchiude tutti i nostri cuori insieme, un cuore che batte forte, un cuore che pulsa emozioni di gioia, pace e serenità. Ma, da dove arrivano questi corregionali, quali sono le loro intenzioni, chi rappresentano, qual è lo scopo della loro presenza a Pordenone?
06 efasce2Abbiamo sicuramente tutti qualcosa da raccontare: episodi di vita, professione e rispetto per i sacrifici dei nostri antenati. Per noi tutti, loro sono dei testimoni riconosciuti del passato, gli eredi del nostro tesoro culturale in tutti i suoi aspetti. Nell’800 quando gli italiani, in particolare dalla nostra regione, hanno deciso di attraversare le Alpi per i Carpazi in Romania o verso altri territori, essi avevano un solo pensiero: lasciarsi alle spalle la guerra, la povertà, l’incapacità di garantire una vita decente ai propri figli. Dobbiamo sottolineare che non sono venuti in Romania, o in altri territori, per elemosinare; ma al contrario come costruttori di case, ponti, strade e palazzi, si sono impegnati con diligenza e costanza per svolgere un buon lavoro, nel rispetto della legislazione del paese di adozione. Con il dolore nel cuore e le lacrime negli occhi, hanno lasciato l’Italia, portando con sé tutto ciò che avevano e, soprattutto, il loro tesoro culturale e spirituale.
Oggi siamo qui a Pordenone, tutti insieme, grazie al coinvolgimento dell’Efasce, del suo Presidente Michele Bernardon, dei rappresentanti del Comune di Pordenone, per un evento speciale. Tra pochi giorni saremo tornati nelle nostre case, ognuno in un luogo diverso; ma tutti quanti ricorderemo con gioia un evento così importante per noi. Noi, i corregionali all’Estero, formiamo una lunga catena di gioia, animata di responsabilità civica e di senso di cittadinanza. Al prossimo anno!


Alexandrina Zoratti
Presidente segretariato Efasce Bucarest (Romania)



Programma


Sabato 28 luglio

Comune di Pordenone - Sala Consiliare

Convegno: 1318-2018.
Una storia di emigrazione da Odorico ai giorni nostri

ore 9.30 Registrazione partecipanti

ore 10.00 Indirizzi di saluto e presentazione convegno

ore 10.15 Interventi programmati

ore 11.30 Conclusioni

ore 12.00 Consegna del Premio “Odorico da Pordenone”

ore 13.00 Brindisi e rinfresco

Domenica 29 luglio

Pordenone - Piazzale Ellero

ore 10.00 Raduno, deposizione corona d’alloro davanti al monumento ai caduti e saluto autorità

Trasferimento: Chiesa del Beato Odorico

ore 11.00 S. Messa celebrata dal Vescovo di Concordia-Pordenone Mons. Giuseppe Pellegrini

ore 12.30 Pranzo sociale per corregionali e amici presso l’ Oratorio del Beato Odorico


facebook2  twitter2  google plus3  youtube

Design by Michele Stefanato